La Storia

 

1985 - 2016

TRENTUNO ANNI DI

STORIA

DEL GRUPPO MARIANO DI

 VIGEVANO

 

Don Comelli, rettore della Chiesa di S. Maria del Popolo, ha guidato i giovani della sua Comunita' in pellegrinaggio a Medjugorje nei primi anni delle apparizioni.

Don Comelli con i suoi ragazzi sulla collina delle apparizioni a Medjugorje

 

Nel 1985, nella Chiesa di Santa Maria del Popolo, un gruppo di giovani di ritorno da un pellegrinaggio a Medjugorje, ha "risposto alla chiamata della Madonna", iniziando ad incontrarsi una sera la settimana per recitare il S. Rosario. Nel primo anno Don Comelli ci confidava: "Non preoccupatevi di quanto dureranno questi incontri di preghiera: se sono opera dell'uomo termineranno presto, se invece è la Madonna che vi chiama, dureranno molto a lungo".

 

Dal 1985 al 2013 gli incontri di preghiera settimanali sono stati 1500 consecutivi, senza mai una sola interruzione. Negli incontri si recita il Santo Rosario con l'esposizione del Santissimo Sacramento, quindi si celebra la Santa Messa e si termina recitando la Compieta. Il silenzio e il devoto raccoglimento caratterizzano sempre ogni  incontro.

 

I fedeli del Gruppo vivono la spiritualita' mariana ascoltando gli insegnamenti della Chiesa nelle proprie parrocchie e nelle loro case le catechesi di Radio Maria. Il Cardinale di Vienna, Christoph Schonborn, ha affermato che Radio Maria e' la piu' potente postazione missionaria del mondo.

 

Momenti della storia del Gruppo Mariano:

                                                                                                           

 Nel 1988 l'incontro a Vigevano
con Padre Renee' Laurentin, in
occasione dell'Anno Mariano
proclamato dal Santo Padre
Giovanni Paolo II

 

Nel 1990, dopo una conferenza
    tenuta a Vigevano, il giornalista Vittorio
      Messori scrive a un fedele del
       Gruppo Mariano affermando il Suo
    interessamento per gli
    avvenimenti di Medjugorje

 

Nel 1990 Padre Slavko Barbatic ha partecipato a un nostro incontro di preghiera a Vigevano, nella Chiesa di Santa Maria del Popolo ed è stato invitato al Santuario della Madonna della Bozzola dal rettore Don Gregorio Vitali.

Padre Slavko Barbaric ha guidato la Parrocchia di Medjugorje instancabilmente fino alla sua morte, il 24-11-2000, avvenuta durante una Via Crucis sul Krizevac.

Nel messaggio del giorno successivo la Madonna ci assicura: "Gioisco con voi e desidero dirvi che vostro fratello Slavko e' nato al Cielo e che intercede per voi."

Nel 1991, durante la seconda visita di Padre Slavko al Santuario della Bozzola,il veggente Jacov ha avuto l'apparizione giornaliera nel Santuario.

 

Nel 1991, durante la seconda visita di Padre Slavko al Santuario della Bozzola, il veggente Jacov ha avuto l'apparizione giornaliera nel Santuario.

 

Quando Jacov Colo si e' portato nel coro della chiesa,

dietro all'altar maggiore, per i pellegrini presenti nel

Santuario e' stato un momento di commozione intensa.


Il giovane e' rimasto in preghiera per circa una decina

di minuti,assistito da padre Slavko,

quindi dopo aver raccolto il messaggio quotidiano

di Maria, e' tornato a pregare con gli altri.

Jacov Colo fa parte del gruppo dei sei ragazzi

veggenti che nel 1981 assistettero alla prima apparizione

a Medjugorje.

 

           

Padre Slavko mentre distribuisce la S. Comunione al Santuario della Bozzola.       Padre Slavko mentre confessa sull'altare del Santuario


 

Dal 1999, a causa della ristrutturazione della Chiesa di S. Maria del Popolo, gli incontri si svolgono nel Santuario Diocesano dell'Eucarestia (Chiesa delle Suore Sacramentine).



Don Giuseppe Guglieri è stato la guida spirituale del Gruppo Mariano dai primi anni fino al 2002. Ancora oggi Don Giuseppe, all'età di 92 anni, partecipa a tutti gli incontri settimanali. Nel 2003, l'incarico di guida spirituale è stato assunto da Don Osvaldo Andreoli, nel 2004 Don Massimo Lazzarin, nel 2006 Don Goffredo Rota, nel 2009 Don Lorenzo Montini, nel 2011 Don Cesare Silva, dal 2013 Don Goffredo Rota.

Nei mesi di ricorrenza mariana hanno celebrato la S.Messa nei nostri incontri di preghiera i vescovi Mons.Giovanni Locatelli, Mons.Claudio Baggini e il vescovo missionario comboniano Mons.Vittorino Girardi.

I vescovi Mons. Baggini e Mons. Girardi celebrano la Santa Messa durante l'incontro di Preghiera del Gruppo Mariano nella Chiesa delle Suore Sacramentine



In un messaggio la Madonna ci chiede: "La S. Messa sia al centro della vostra giornata". Noi siamo riconoscenti ai Sacerdoti che, con la celebrazione della S. Messa, rendono Gesu' vivo e presente nei nostri incontri.



Il Gruppo Mariano ha organizzato numerosi pellegrinaggi a Medjugorje con la guida spirituale di Don Paolo Ciccotti e altri sacerdoti.



Il nostro gruppo provvede a stampare 5000 copie dei messaggi di ogni mese ai veggenti Marja e Mirjana per distribuirli al Santuario della Bozzola, alle parrocchie, alle comunita' religiose e alle case di riposo.



Nei nostri incontri di preghiera siamo certi che la Madonna e' spiritualmente presente per adorare con noi Suo figlio Gesu', e nell'accoglierci sotto il suo manto materno, e a ciascuno di noi rivolge il suo

"Grazie per aver risposto alla mia chiamata
".